Logo UNISA

Compiti

Il Collegio dei Direttori di Dipartimento ha funzioni di promozione e coordinamento dell'attività di ricerca dell'Università.

Il Presidente, eletto tra i suoi membri, è nominato con decreto del Rettore.

Il Collegio dei Direttori di Dipartimento:

  1. esprime parere obbligatorio in merito:
    • alla costituzione di nuovi Dipartimenti e alla modifica di quelli esistenti;
    • alla costituzione dei Centri interdipartimentali;
    • al documento di Programmazione strategica e al Programma annuale delle attività;
    • al bilancio di previsione;
    • al Regolamento Generale di Ateneo;
    • alla ripartizione del personale tecnico tra le strutture scientifiche.
  2. formula proposte in merito:
    • ai criteri per la definizione dei fabbisogni e per la relativa ripartizione delle risorse umane, finanziarie e materiali tra le strutture scientifiche;
    • ai criteri per la promozione e l'attuazione di programmi nazionali e internazionali di cooperazione e scambio, in campo scientifico;
    • al coordinamento, all' organizzazione e ai criteri di valutazione dell'attività di ricerca; ai criteri attuativi per la ripartizione tra i Dipartimenti dei fondi per gli assegni di ricerca.
  3. delibera in merito:
    • ai criteri generali per la ripartizione dei Fondi di Ateneo per la Ricerca di Base (ex 60% FARB) assegnati alle Commissioni Scientifiche di Ateneo di cui all'art. 29;
    • ai criteri generali per la valutazione dei progetti di ricerca da parte delle Commissioni Scientifiche di Ateneo di cui all'art. 29;
  4. approva i criteri attuativi per la valutazione dei progetti di ricerca FARB elaborati dalle Commissioni Scientifiche di Ateneo e ne approva la successiva ripartizione;
  5. approva il Documento di valutazione interna della ricerca e di verifica della produttività
  6. redige la relazione annuale dell'attività di ricerca dell'Università.
  • Ateneo