Logo UNISA

Studente impegnato a tempo parziale

Possono richiedere l'iscrizione a tempo parziale gli studenti che per giustificate ragioni di lavoro, familiari o di salute, o perché diversamente abili o per altri validi motivi, non si ritengano in grado di frequentare con continuità le attività didattiche previste dal corso di studio di loro interesse e prevedano di non poter sostenere le relative prove di valutazione nei tempi previsti dai Regolamenti didattici dei corsi. In particolare si considera a tempo parziale lo studente che concorda con la struttura didattica competente un percorso formativo con un numero di crediti annui inferiore a 60, comunque non inferiore a 30.

All'atto dell'immatricolazione lo studente è tenuto a documentare i motivi per i quali non si ritenga in grado di frequentare con continuità le attività didattiche previste dal corso di studio di suo interesse. La struttura didattica competente definisce lo specifico piano di studi e stabilisce i termini entro cui lo studente deve completare il suo curriculum formativo.
La suddetta documentazione deve essere prodotta anche in caso di passaggio dal tempo pieno al tempo parziale in anni di corso successivi al primo. Non è consentito il passaggio al regime di tempo parziale agli studenti iscritti nella posizione di fuori corso.

Gli studenti iscritti in qualità di fuori corso e in debito di massimo 30 crediti formativi, se iscritti a corsi di laurea, o di 45 crediti formativi, se iscritti a corsi di laurea specialistica/magistrale, alla data del 31 ottobre dell'anno precedente, sono autorizzati all'iscrizione a tempo parziale nei termini e con le modalità indicate nella Guida al pagamento delle tasse e dei contributi universitari.

L'iscrizione a tempo parziale, per studenti iscritti in corso, va richiesta all'Ufficio Carriere di competenza per il Dipartimento di afferenza del proprio corso di studio entro il 2 ottobre 2017, o entro la data di immatricolazione se successiva a tale termine. L'importo delle tasse e dei contributi per gli studenti a tempo parziale è calcolato in base alla quota fissa e alla quota unitaria per C.F.U. previste per la propria fascia di contribuzione ed è ripartito in due rate.

Gli studenti iscritti in qualità di fuori corso e in debito di massimo 30 crediti formativi, se iscritti a Corsi di laurea, o in debito di massimo 45 crediti formativi, se iscritti a Corsi di laurea specialistica/magistrale, alla data del 31 ottobre 2017, sono autorizzati all'iscrizione a tempo parziale, con domanda da presentare all'Ufficio Carriere di competenza per il Dipartimento di afferenza del proprio corso di studio, entro e non oltre il 15 dicembre 2017.

Gli studenti iscritti a tempo parziale in esito alla predetta istanza, che non avranno conseguito il titolo accademico entro il 31 dicembre 2018, saranno tenuti a conguagliare la loro posizione contributiva, che verrà equiparata a quella degli studenti iscritti a tempo pieno, entro 30 (trenta) giorni, senza indennità di mora.

Si ricorda preliminarmente che coloro che conseguiranno la laurea o la laurea specialistica/magistrale entro il 28 febbraio 2018 non devono iscriversi all'a.a. 2017/18, e che gli studenti che entro la stessa data risulteranno in debito della sola prova finale dovranno versare per l'iscrizione all'a.a. 2017/18 esclusivamente un contributo onnicomprensivo annuale del valore massimo di € 216.00 oltre alla Tassa regionale per il diritto allo studio.

Istruzioni per la presentazione della domanda di iscrizione per studenti fuori corso

  1. Compilare debitamente on line il modulo allegato e salvare il file;
  2. inviare, a partire dal 15 novembre ed entro il termine ultimo del 15 dicembre 2017, il modulo compilato on line all'Ufficio Carriere del Dipartimento di competenza esclusivamente a mezzo posta elettronica e utilizzando l' email di Ateneo (es. M.ROSSI129@STUDENTI.UNISA.IT).
    N.B. Non saranno prese in considerazione istanze presentate con altre modalità
  3. gli studenti che non hanno ancora perfezionato l'iscrizione all'a.a. 2017/18 dovranno anche allegare all'email la scansione dell'attestazione ISEE per "Prestazioni per il diritto allo studio universitario" in corso di validità (l'ISEE richiesta nell'anno 2017 ha validità fino al 15 gennaio 2018) per l'individuazione della corretta fascia di contribuzione;
  4. l'Ufficio Carriere, ad esito della verifica del possesso dei requisiti, rideterminerà le tasse eventualmente ancora da versare. Si ricorda che, da Guida tasse (Paragrafo 3.2), ai fini dell'iscrizione a tempo parziale, la quantità minima di lavoro di apprendimento che può essere richiesta è pari a 30 CFU.
  • La domanda di iscrizione a tempo parziale per studenti in corso deve essere trasmessa per email, utilizzando esclusivamente l'indirizzo di posta elettronica istituzionale (es. M.ROSSI129@STUDENTI.UNISA.IT), all' Ufficio Carriere competente per il Dipartimento di afferenza del corso di studio che provvederà a trasmetterla al Consiglio della Struttura Didattica del Corso di Studio;
  • L' accoglimento dell'istanza è subordinato all'approvazione da parte del Consiglio di Struttura Didattica del piano di studio e del termine di conclusione del curriculum formativo.
  • Didattica