ECONOMIA GOVERNO E AMMINISTRAZIONE

Immatricolazioni ECONOMIA GOVERNO E AMMINISTRAZIONE

StrutturaDIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE
Anno Accademico2020/2021
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA MAGISTRALE
NormativaD.M. 270/2004
Anni2
Crediti120
ClasseLM56 LM63 -

Il corso di laurea magistrale in “Economia Governo e Amministrazione” si propone come sostanziale riconversione del corso in Scienze del Governo e dell’Amministrazione (LM-63) e si pone come ambito ideale per lo sviluppo di adeguate competenze economiche nella prospettiva dell’aziona amministrativa pubblica e privata. Tale corso è infatti in grado di proporre una gamma di conoscenze e competenze che integra le discipline economico-aziendali e quelle socio-politologiche relative ai processi decisionali ed organizzativi, fornendo nel contempo un’adeguata capacità di analisi quantitativa e di inquadramento dei problemi nella corretta cornice giuridico-normativa.

Specialista in Economia Governo e Amministrazione

Funzione nel contesto lavorativo

Ricopre posizioni di responsabilità nelle pubbliche amministrazioni e nelle organizzazioni private, nelle organizzazioni non governative, non profit e nella consulenza professionale. Organizza e gestisce azioni amministrative complesse, risorse umane, patrimoniali e strumentali anche attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi. Interviene, anche come consulente o libero professionista, nel governo e nella gestione delle amministrazioni pubbliche e delle organizzazioni complesse private e pubblico-private. Progetta e verifica l'implementazione di interventi di policy attuati dalle amministrazioni e analizza dati o informazioni di natura economica. Concorre alla progettazione, conduzione e analisi di indagini o rilevazioni statistiche su fenomeni economici. Fornisce consulenze in campo economico per supportare i processi decisionali.

Competenze associate alla Funzione

Applica competenze economiche, giuridiche, politico-istituzionali, organizzativo-aziendali e statistiche. Conosce i principi amministrativi e le leggi, il ruolo delle istituzioni e delle procedure amministrative, i principi di gestione del personale, i principi e i metodi che regolano le organizzazioni complesse e l’allocazione delle risorse umane, finanziarie e materiali. È in grado di utilizzare le metodologie della scienza economica e di quella aziendale per analizzare e risolvere i problemi economico-sociali. Applica conoscenze relative alla misurazione della produttività e dell'efficienza ed è in grado di fornire un'adeguata interpretazione di tali dati. Applica conoscenze relative alla statistica ed è in grado di utilizzare i principali metodi per l'analisi e la valutazione dei processi di amministrazione, in ambito pubblico e privato, nonché per descrivere, interpretare e prevedere fenomeni economici.

Sbocchi Professionali

Svolge attività professionali nelle organizzazioni complesse, pubbliche e private, nelle società di consulenza, nelle associazioni rappresentative di interessi ed in generale negli enti che si occupano a vario titolo, di politiche pubbliche, in particolare:

in tutte le articolazioni delle amministrazioni pubbliche;

nelle imprese pubbliche, private e pubblico-private dei servizi pubblici

nelle autorità di controllo e di auditing pubblico;

nelle società di consulenza.

Specialisti della gestione nella Pubblica Amministrazione2.5.1.1.1
Specialisti del controllo nella Pubblica Amministrazione2.5.1.1.2
Specialisti in risorse umane2.5.1.3.1
Specialisti dell'organizzazione del lavoro2.5.1.3.2
Specialisti nell'acquisizione di beni e servizi2.5.1.5.1
Specialisti dei sistemi economici2.5.3.1.1
Concetto Paolo VINCI
Antonio ABATEMARCO
Luigi ALDIERI
Giuseppina AUTIERO
Marisa FAGGINI
Giancarlo SORRENTINO
Ernesto DE NITO
Daniela MARRANI
Concetto Paolo VINCI
Giuseppe STORTI
Lavinia PARISI
Marisa FAGGINI
Bruna BRUNO
Luigi ALDIERI
Antonio ABATEMARCO
NATALIA AMERISE
ASIA ROMANO
FRANCESCA FORTIGUERRA
Fonte AVA-SUA
  • Didattica