LINGUA INGLESE V

Internazionalizzazione della Didattica LINGUA INGLESE V

4322100047
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
LINGUE E LETTERATURE MODERNE
2021/2022

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2018
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1LINGUA INGLESE V
630LEZIONE
2LINGUA INGLESE V
315LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO, CHE È STRUTTURATO IN DUE MODULI, UNO DI 30 ORE COMUNI A TUTTI I CURRICULA E L'ALTRO DI 15 ORE SPECIALISTICHE, HA L’OBIETTIVO DI:
- CONSOLIDARE LO STUDIO DELLA LINGUA E AFFRONTARE I PROBLEMI DELLA TRADUZIONE ATTRAVERSO L'APPROFONDIMENTO DELLE CAPACITÀ DI RICERCA PER LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI LINGUISTICI;
- RIFLETTERE APPROFONDITAMENTE E CRITICAMENTE SU ASPETTI CULTURALI E SULL’APPROPRIATEZZA DELLE SCELTE TRADUTTIVE;
- RENDERE GLI STUDENTI AUTONOMI NELLA RICERCA BIBLIOGRAFICA.
NEL CURRICULUM LETTERATURE E TRADUZIONE LETTERARIA L’INSEGNAMENTO SI PROPONE DI APPROFONDIRE LA RIFLESSIONE CRITICA SU PROBLEMI TEORICI E PRATICI CONCERNENTI DIFFERENTI TIPOLOGIE DI TRADUZIONE LETTERARIA E TESTI CRITICI.
NEL CURRICULUM LINGUISTICA E DIDATTICA DELLE LINGUE SI PROPONE DI PERFEZIONARE LE COMPETENZE METODOLOGICHE E LINGUISTICHE VOLTE A FACILITARE L’INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO DELLA LINGUA INGLESE ANCHE IN RELAZIONE A PROBLEMATICHE DI DEFINIZIONE NEI PROCESSI DI TRADUZIONE INTERLINGUISTICA E INTRALINGUISTICA.
NEL CURRICULUM LINGUE PER LE RISORSE E LE ECONOMIE DEL TERRITORIO IL CORSO MIRA ALL'APPROFONDIMENTO DELLE LINGUE SPECIALI IN PARTICOLARE SULLA TRADUZIONE SPECIALISTICA.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
GLI STUDENTI:
-ACQUISIRANNO UN PIENO LIVELLO C2 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE;
-IMPARERANNO A PORTARE AVANTI UNA RIFLESSIONE METALINGUISTICA SULLE CARATTERISTICHE LINGUISTICHE E SULLE STRATEGIE TRADUTTIVE LEGATE ALLA TRADUZIONE SPECIALISTICA INGLESE-ITALIANO;
-IMPARERANNO AD ANALIZZARE LA LINGUA CON GLI STRUMENTI FORNITI DALLA LINGUISTICA PER AFFRONTARE I PRINCIPALI PROBLEMI TRADUTTIVI DI DIVERSI GENERI TESTUALI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI:
- IDENTIFICARE GLI ASPETTI SOCIOCULTURALI RILEVANTI AI FINI DI UNA APPROPRIATA MEDIAZIONE CULTURALE;
-PADRONEGGIARE LA LINGUA IN CONTESTI ACCADEMICI E PROFESSIONALI;
-OPERARE COME MEDIATORE LINGUISTICO IN DIVERSI AMBITI PROFESSIONALI DELLA TRADUZIONE.
-ANALIZZARE E TRADURRE SIA TESTI DI TIPO LETTERARIO SIA DI AMBITO TECNICO-SPECIALISTICO RELATIVI A SELEZIONATI CONTESTI D’USO

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI:
-APPROCCIARE E RIELABORARE I DATI RELATIVI ALLE TRADUZIONI SIA ALLE SINGOLE TIPOLOGIE STUDIATE CHE NEL LORO COMPLESSO;
-FORMULARE AUTONOMI GIUDIZI E PUNTI DI VISTA SU PROBLEMATICHE RELATIVE ALLA TRADUZIONE SPECIALISTICA INGLESE-ITALIANO E AL LORO STUDIO TEORICO E PRATICO, DIVERSIFICATO E ALLA LORO APPLICAZIONE IN CONTESTI PROFESSIONALI SPECIFICI.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI:
-COMUNICARE A LIVELLO AVANZATO IN MODO EFFICACE E CON UN LINGUAGGIO APPROPRIATO A INTERLOCUTORI DI TIPO DIVERSO,
-GESTIRE DIVERSI CONTESTI SOCIO-CULTURALI E DIVERSI REGISTRI NONCHÉ TRADURRE TESTI SPECIALISTICI E DOCUMENTI DI VARIA COMPLESSITÀ;
-APPLICARE LE NUOVE METODOLOGIE INFORMATICHE RELATIVE AI SISTEMI DI TRADUZIONE, ANCHE DIGITALIZZATA, DI VARIE TIPOLOGIE TESTUALI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI:
-INDIVIDUARE E UTILIZZARE GLI STRUMENTI DI ANALISI E LE STRATEGIE TRADUTTIVE IN MODO CRITICO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE AL CONTESTO SOCIO-CULTURALE;
-ACCEDERE ED USARE CRITICAMENTE LA LETTERATURA SCIENTIFICA DI RIFERIMENTO E LE RISORSE DIGITALI;
-ELABORARE E RICERCARE IN DIVERSI AMBITI TRADUTTIVI, PROFESSIONALI E TESTUALI
Prerequisiti
CONOSCENZA DELLA LINGUA DI IVELLO C2 INIZIALE DEL COMMON EUROPEAN LANGUAGE FRAMEWORK CONSEGUITO DURANTE LA PRIMA ANNUALITÀ DI LINGUA INGLESE LAUREA MAGISTRALE. GLI STUDENTI DEVONO AVER SUPERATO I SEGUENTI ESAMI: LINGUA INGLESE IV E LETTERATURA INGLESE IV.
Contenuti
PER LA PARTE COMUNE AI 3 CURRICULA, AMPIO SPAZIO VERRÀ DEDICATO AGLI ASPETTI SOCIOLINGUISTICI DELLA TRADUZIONE (SPECIALISTICA E NON), CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA TRADUZIONE DELLA "CULTURA" E DELLE VARIETA’ DIATOPICHE E DIATRATICHE DELL’INGLESE CONTEMPORANEO.

PER I 3 DIVERSI CURRICULA, INVECE, I CONTENUTI SARANNO ARTICOLATI COME SEGUE:

- CURRICULUM LINGUISTICA E DIDATTICA DELLE LINGUE:
SARANNO CONSIDERATI, IN MANIERA PRATICA E ANCHE SEMINARIALE (A CURA DI ESPERTI DEL SETTORE), GLI ASPETTI SOCIOLINGUISTICI PRESENTATI NELLA PRIMA PARTE DEL CORSO UNITAMENTE AD IMPORTANTI ASPETTI RELATIVI AI PROBLEMI DI GENERE NELLA TRADUZIONE E AD ASPETTI TEORICI E PRATICI RELATIVI DIDATTICA DELLA TRADUZIONE.

- CURRICULUM LETTERARIO:
IL MODULO DI TRADUZIONE LETTERARIA MIRA A FORNIRE GLI STRUMENTI TEORICI FONDAMENTALI SUGLI STUDI DI TRADUZIONE LETTERARIA PIÙ NOTI E PREVEDE 8 ORE DI PRATICA TRADUTTIVA IN CUI GLI STUDENTI SI CIMENTERANNO CON TESTI DI GENERE NARRATIVO E POETICO. SARANNO PREVISTI ANCHE SEMINARI A CURA DI ESPERTI DEL SETTORE.

- CURRICULUM PER IL TURISMO:
IL MODULO DI TRADUZIONE PER IL TURISMO SI PONE COME OBIETTIVO QUELLO DI FORNIRE RIFERIMENTI TEORICI SULLA TRADUZIONE DI MATERIALE FINALIZZATO ALLA PROMOZIONE TURISTICA GUARDANDO IN PARTICOLARE ALLA TRADUZIONE DEL LINGUAGGIO DEL CIBO PRESENTE IN PROGRAMMI E LIBRI DI CUCINA, RICETTE, BLOG, MENÙ, ECC. ALL’INTERNO DEL MODULO È PREVISTO LO SVOLGIMENTO DI LABORATORIO PRATICO DI TRADUZIONE.
Metodi Didattici
IL CORSO È SUDDIVISO IN UN MODULO TEORICO-PRATICO DI 45 ORE (30 ORE DI TEORIA E PRATICA COMUNE AI TRE CURRICULA + 15 ORE DIFFERENZIATE E SPECIFICHE PER CIASCUN CURRICULUM) TENUTO DALLA DOCENTE UFFICIALE PROF. GUZZO ED ESERCITAZIONI LINGUISTICHE A CURA DEI CEL/ESPERTI LINGUISTICI MADRELINGUA DURANTE TUTTO L'ANNO.
È ESSENZIALE LA PARTECIPAZIONE COSTANTE E ATTIVA A TUTTE LE ATTIVITÀ DIDATTICHE. DURANTE IL CORSO SARANNO DISTRIBUITE ESERCITAZIONI OBBLIGATORIE E COMPITI DA SVOLGERE AUTONOMAMENTE, CHE VERRANNO VALUTATI AI FINI DELL'ESAME.
GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI SARANNO TENUTI A PREPARARE AUTONOMAMENTE LO STESSO PROGRAMMA DEI FREQUENTANTI E A CONSEGNARE GLI STESSI MATERIALI DI ESERCITAZIONE, INTEGRATI CON MATERIALI AGGIUNTIVI (IN TERMINI DI BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO ED EVENTUALI ULTERIORI ESERCITAZIONI) FORNITI DALLA DOCENTE DURANTE IL RICEVIMENTO STUDENTI, ALMENO 10 GIORNI PRIMA DELL'ESAME. QUESTI POTRANNO SEMPRE RICORRERE ALLA DOCENTE PER SPIEGAZIONI O CHIARIMENTI SPECIFICI.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME CONSTA DI: 1) UNA PROVA SCRITTA DELLA DURATA DI 120 MINUTI, CHE SI TIENE AL TERMINE DELL’ANNUALITÀ, PER VERIFICARE LA COMPETENZA LESSICALE E GRAMMATICALE, LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLA LINGUA SCRITTA E LA CAPACITÀ DI PRODUZIONE SCRITTA ADEGUATE AL LIVELLO DI COMPETENZA STABILITO COME OBIETTIVO E ATTINENTI AI CONTENUTI DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI; 2) UNA PROVA SCRITTA DI TRADUZIONE DALL’INGLESE ALL’ITALIANO; 3) UNA PROVA ORALE. L’ESITO POSITIVO DELLE PROVE SCRITTA È VINCOLANTE PER POTER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE. LA PROVA ORALE SI ARTICOLA IN 3 PARTI: 1) PROVA DI ASCOLTO IN LABORATORIO; 2) PROVA DI CONVERSAZIONE IN INGLESE SU UNO DEI TOPIC TRATTATI DURANTE LE ATTIVITÀ DI STUDIO ASSISTITO CON I CEL; 3) ESAME CONCLUSIVO CHE CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO SU ALCUNI DEI TEMI TRATTATI NEL MODULO TENUTO DAL DOCENTE E SUI LAVORI OBBLIGATORI SVOLTI AUTONOMAMENTE. PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI SONO PREVISTI PROVE INTERCORSO SOSTITUTIVE DI PARTI DELL'ESAME FINALE.
Testi
TESTI COMUNI AI TRE CURRICULA:

-NEWMARK P., A TEXTBOOK OF TRANSLATION, PRENTICE HALL, 1988.
-KATAN D., TRANSLATING CULTURES, ST. JEROME PUBLISHING, 1999 (CAPP. 1-5).
-TAYLOR C., LANGUAGE TO LANGUAGE, A PRACTICAL AND THEORETICAL GUIDE FOR ITALIAN/ENGLISH TRANSLATORS, CAMBRIDGE (UK), CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS, 1998. ONLY PART 1: PP. 3-152.

INOLTRE, LA LISTA DEI SAGGI DA STUDIARE PER I TRE CURRICULA E QUELLI IN COMUNE A TUTTI SARANNO DISTRIBUITI AD INIZIO CORSO E RESI DISPONIBILI IN PDF DA SCARICARE DALLA MIA PAGINA WEB. TUTTI I FILE SARANNO PROTETTI DA PASSWORD (PER OTTENERLA SCRIVERE ALLA DOCENTE: SGUZZO@UNISA.IT).

PER LA PARTE DI LINGUA:

COURSE BOOKS:
- CAPEL/SHARP, OBJECTIVE PROFICIENCY, CHAPTERS 11-20 (AND REVISION OF CHAPTERS 1-10 – GRAMMAR SECTION), CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS.
- STUDENT'S BOOK WITH ANSWERS WITH DOWNLOADABLE SOFTWARE ISBN 9781107646377
- WORKBOOK WITH ANSWERS WITH AUDIO CD ISBN 9781107619203

G. YULE, OXFORD PRACTICE GRAMMAR - ADVANCED, OXFORD UNIVERSITY PRESS (SELECTED CHAPTERS LINKED TO CORRESPONDING TOPICS COVERED IN COURSE BOOK)

R. GAIMS, S. REDMAN, OXFORD WORD SKILLS - ADVANCED, OXFORD UNIVERSITY PRESS (SELECTED CHAPTERS LINKED TO CORRESPONDING GRAMMAR POINTS COVERED IN COURSE BOOK)
Altre Informazioni
PER INFORMAZIONI AGGIORNATE SUL CORSO, SULL'ORARIO DI RICEVIMENTO ECC., CONSULTARE LA PAGINA WEB PERSONALE DELLA DOCENTE DI RIFERIMENTO.
LA DOCENTE È RAGGIUNGIBILE ANCHE VIA EMAIL LADDOVE VI SIANO SERI MOTIVI CHE IMPEDISCONO DI RECARSI PERSONALMENTE PRESSO IL DIPARTIMENTO DURANTE L'ORARIO DI RICEVIMENTO.

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3
  • Didattica