LINGUA FRANCESE III

Internazionalizzazione della Didattica LINGUA FRANCESE III

4312200037
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2021/2022

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO È FINALIZZATO ALL’APPROFONDIMENTO DELLE ABILITÀ COMUNICATIVE ORALI E SCRITTE, DELLA SINTASSI DEI TEMPI E DEI MODI, CUI SI UNIRÀ UNA RIFLESSIONE CRITICA SULLE PRINCIPALI STRATEGIE TRADUTTIVE.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
LO STUDENTE:
-CONOSCERÀ, NELLE FORME SCRITTA E ORALE, LA LINGUA FRANCESE CON L’OBIETTIVO DI RAGGIUNGERE UN LIVELLO B2 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE
-CONSOLIDERÀ L’ESPERIENZA DI LETTURA E ASCOLTO DI DOCUMENTI DI VARIA NATURA IN LINGUA FRANCESE;
-IMPARERÀ AD USARE PROGRAMMI INFORMATICI PER L’ELABORAZIONE DI TESTI IN LINGUA FRANCESE;
-CONOSCERÀ LE PRINCIPALI STRATEGIE TRADUTTIVE

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE, NELLE FORME SCRITTA E ORALE, LA LINGUA FRANCESE AD UN LIVELLO B2 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE
-SVOLGERE UN’ANALISI LINGUISTICA ATTRAVERSO RIFLESSIONI TEORICHE E ATTIVITÀ PRATICA SU TESTI DI VARIA NATURA.
-PRODURRE E TRADURRE TESTI SU ARGOMENTI NON ALTAMENTE SPECIALISTICI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-ANALIZZARE E VALUTARE IN AUTONOMIA ASPETTI LINGUISTICI NORMATIVI E COMUNICATIVI, NONCHÉ LE PRINCIPALI METODOLOGIE DI TRASFERIMENTO DA UNA LINGUA ALL’ALTRA.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- AFFRONTARE CON DISINVOLTURA UN’AMPIA GAMMA DI SITUAZIONI COMUNICATIVE, PROFESSIONALI OLTRE CHE SOCIALI E ACCADEMICHE.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
UTILIZZARE RIFERIMENTI, STRUMENTI E CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO NECESSARIE PER ARRICCHIRE ULTERIORMENTE LE COMPETENZE LINGUISTICHE E CULTURALI ANCHE CON L’AUSILIO DI STRUMENTI INFORMATICI
Prerequisiti
GLI STUDENTI DI LINGUE E CULTURE STRANIERE DEVONO AVER SUPERATO L'ESAME DI LINGUA FRANCESE II E LETTERATURA FRANCESE II.
GLI STUDENTI DEL CDS IN EVGPT DEVONO AVER SUPERATO L'ESAME DI LINGUA FRANCESE CORSO BASE.
Contenuti
SI CONSOLIDERANNO E SI AMPLIERANNO LE CONOSCENZE LINGUISTICHE E SOCIOLINGUISTICHE, PRAGMATICHE E TESTUALI DEGLI STUDENTI, ATTRAVERSO L’APPROFONDIMENTO DEI SEGUENTI RIFERIMENTI MORFO-SINTATTICI:
•MESSA IN RILIEVO E ARGOMENTAZIONE
•IL DISCORSO INDIRETTO E LA CONCORDANZA DEI TEMPI VERBALI
•MORFOLOGIA E SINTASSI DEGLI AVVERBI
•LA STRUTTURA IMPERSONALE
•I GRADI DEL PERIODO IPOTETICO
•COSTRUZIONI CHE REGGONO L’INDICATIVO O IL CONGIUNTIVO
•PERIODO IPOTETICO
•L’ESPRESSIONE AVVERSATIVA
•L’ESPRESSIONE DI LUOGO
•CONCORDANZA E ORDINE DELLA FRASE
•L’ESPRESSIONE DEI SENTIMENTI
DOSSIERS.
LETTURA, ANALISI, DETTATO, TRADUZIONE E COMMENTO DI TESTI E DOCUMENTI CONCERNENTI:
•RELAZIONE SU UN PERCORSO UNIVERSITARIO E PROFESSIONALE
•DIVERSI STILI D’APPRENDIMENTO TRA ITALIANO E FRANCESE
•CAUSE, CONSEGUENZE, RISULTATI LEGATI A EVENTI ATTUALI
•ARGOMENTI CONCERNENTI LA VALIDITÀ DI UTILIZZO DELLE NUOVE TECNOLOGIE
•PROBLEMATICHE DI CULTURA GENERALE
•PROBLEMATICHE CONCERNENTI LA SALVAGUARDIA E DIFESA DELL’AMBIENTE
•RAPPORTI SOCIO-CULTURALI ED ECONOMICI TRA ITALIA E FRANCIA
•VALORE E IMPORTANZA DEI LUOGHI DELLA MEMORIA
SI AFFRONTERANNO QUESTIONI CENTRALI DELLA TEORIA E PRASSI DELLA TRADUZIONE ATTRAVERSO IL CONFRONTO COMPARATIVO-CONTRASTIVO TRA CODICI A CONTATTO MEDIANTE LA TRADUZIONE DI TESTI DI TIPOLOGIA VARIA.
•MODALITÀ E OBIETTIVI DELLA TRADUZIONE VERSO L’ITALIANO
IN CONSIDERAZIONE DELL’IMPORTANZA CHE HANNO ASSUNTO OGGI LE NUOVE TECNOLOGIE E, IN PARTICOLARE, DEL PESO CHE ESSE HANNO NELLA PROFESSIONE DEL TRADUTTORE, IL CORSO SI PROPONE ALTRESÌ DI SVILUPPARE EFFICACEMENTE LE ABILITÀ NECESSARIE PER UTILIZZARE GLI AUSILI INFORMATICI E L’ATTITUDINE AL LAVORO DI GRUPPO IN RETE.
GLI STUDENTI FREQUENTANTI VERRANNO SEGUITI IN PERCORSI INDIVIDUALI SIA NELLE PROVE DI TRADUZIONE CHE NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI STUDIO ALTERNATIVE. UN CICLO DI ESERCITAZIONI AVVIERÀ GLI STUDENTI AI PROBLEMI DELLA RICERCA E DELLA DOCUMENTAZIONE.
Metodi Didattici
IL CORSO DI LINGUA FRANCESE III PREVEDE 45 ORE DI LEZIONI FRONTALI.
IL CORSO DI FRANCESE CORSO AVANZATO PREVEDE 60 ORE DI LEZIONI FRONTALI
SONO PREVISTE 88 ORE DI ESERCITAZIONI LINGUISTICHE CON I COLLABORATORI ED ESPERTI LINGUISTICI.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME FINALE PREVEDE UNA PROVA SCRITTA PROPEDEUTICA DELLA DURATA DI 6 ORE, IL CUI SUPERAMENTO È REQUISITO PER POTER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE.
LA PROVA SCRITTA VERTE SUGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL CORSO, SULLA BASE DEI CONTENUTI DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI PER LO STUDIO DELLA LINGUA FRANCESE.
GLI STUDENTI DI LINGUA FRANCESE III SARANNO TENUTI A SUPERARE UN DETTATO DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE FONETICHE, FONOLOGICHE E MORFOLOGICHE DELLA LINGUA FRANCESE, UNA COMPOSIZIONE IN LINGUA SUGLI ARGOMENTI DI CIVILTÀ TRATTATI DURANTE IL CORSO E UNA TRADUZIONE DAL FRANCESE IN ITALIANO.
GLI STUDENTI DEL CDS IN EVGPT DOVRANNO SUPERARE LA SOLA PROVA SCRITTA DI TRADUZIONE.
LA PROVA ORALE PER TUTTI GLI STUDENTI CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO SULLE TEMATICHE STUDIATE E APPROFONDITE DURANTE IL CORSO. PARTICOLARE IMPORTANZA SARÀ ATTRIBUITA ALLA RELAZIONE E COMMENTO DEGLI ARGOMENTI CHE LO STUDENTE AVRÀ SCELTO DI APPROFONDIRE IN GRUPPO O AUTONOMAMENTE. EGLI DOVRÀ, INOLTRE, ESSERE IN GRADO DI TRADURRE CORRETTAMENTE UN TESTO TRA QUELLI OGGETTO DI STUDIO.
IL VOTO FINALE SARÀ IL RISULTATO DELLA MEDIA DELLE VOTAZIONI RIPORTATE IN CIASCUNA PROVA D’ESAME.
PER I FREQUENTANTI SONO PREVISTE PROVE IN ITINERE SOSTITUTIVE DELL'ESAME FINALE.
Testi
M. BOULARÈS, J.-L. FRÉROT, GRAMMAIRE PROGRESSIVE DU FRANÇAIS. NIVEAU AVANCÉ, PARIS, CLE INTERNATIONAL.
ELODIE HEU, JEAN-JACQUES MABILAT, EDITO NIVEAU CON CD AUDIO, LIVRE B2 + DVD-ROM + LIVRE NUMERIQUE, 2015
ELODIE HEU, JEAN-JACQUES MABILAT, EDITO NIVEAU B2 CON CD AUDIO, CAHIER B2, 2015
G. MOUNIN, TEORIA E STORIA DELLA TRADUZIONE,TORINO, EINAUDI.
CLAUDE PEYROUTET, ISABELLE JUGUET, LE TOURISME EN FRANCE, REPÈRES PRATIQUES, NATHAN, 2015.
Altre Informazioni
PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI SI CONSIGLIA ASSIDUITÀ E FREQUENZA AL CORSO. PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIGUARDO CORSI, ORARI DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE SI RIMANDA AGLI AVVISI ESPOSTI IN BACHECA O ALLE PAGINE WEB DEI DOCENTI SUL SITO DEL DIPARTIMENTO. IN CASO DI DIFFICOLTÀ LO STUDENTE PUÒ RIVOLGERSI DIRETTAMENTE AL DOCENTE UFFICIALE NEGLI ORARI DI RICEVIMENTO E TUTORATO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3
  • Didattica