ASTROFISICA DI STELLE E PIANETI

Internazionalizzazione della Didattica ASTROFISICA DI STELLE E PIANETI

0522600054
DIPARTIMENTO DI FISICA "E.R. CAIANIELLO"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FISICA
2021/2022

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2021
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
648LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO OFFRE UN’AMPIA E DETTAGLIATA PANORAMICA DELL’ASTROFISICA STELLARE, PLANETARIA E RELATIVISTICA.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
VENGONO ILLUSTRATE ATMOSFERE, INTERNI STELLARI E I MODELLI EVOLUTIVI DELLE STELLE DALLA FORMAZIONE AGLI STADI FINALI. VENGONO DISCUSSE LE ATTUALI CONOSCENZE DEI PIANETI DEL SISTEMA SOLARE E DEGLI ESOPIANETI. UN AMPIO SPAZIO E’ DEDICATO ALL’ASTROFISICA RELATIVISTICA, DA STELLE DI NEUTRONI A BUCHI NERI, BINARIE INTERAGENTI E ASTRONOMIA GRAVITAZIONALE.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
ALLO STUDENTE VENGONO FORNITI GLI STRUMENTI PER LA COMPRENSIONE E LA COSTRUZIONE DI MODELLI STELLARI REALISTICI E PER L’INTERPRETAZIONE DELLE OSSERVAZIONI FONDAMENTALI SIA IN CAMPO ESOPLANETARIO CHE NELL’ASTROFISICA RELATIVISTICA. LE CONOSCENZE COSTITUISCONO LA BASE PER SUCCESSIVI CORSI SU GALASSIE E COSMOLOGIA, OLTRE A CONSENTIRE L’INSERIMENTO IN PROGRAMMI DI RICERCA SULLE TEMATICHE TRATTATE NEL CORSO.
Prerequisiti
ELEMENTI DI SPETTROSCOPIA ATOMICA E MOLECOLARE, CORPO NERO; ENSEMBLE CANONICO E GRANCANONICO; CINEMATICA RELATIVISTICA; ELEMENTI DI RELATIVITÀ GENERALE. NOZIONI DI BASE DI FISICA NUCLEARE. MODELLO DI SOMMERFELD DEI SOLIDI. PROCESSI ELETTRODINAMICI CLASSICI E INTERAZIONE RADIAZIONE-MATERIA.
Contenuti
MISURA ASTRONOMICA: INTENSITÀ LUMINOSA, POSIZIONE, VELOCITÀ, TEMPERATURA, SCALA DELLE DISTANZE, SISTEMI BINARI E MISURE DI MASSA E RAGGIO. (6 ORE)
ATMOSFERE STELLARI: CLASSIFICAZIONE SPETTRALE, DIAGRAMMA H-R, TRASFERIMENTO RADIATIVO, EQUAZIONI DI BOLTZMANN E DI SAHA, ANALISI SPETTRALE. (6 ORE)
INTERNI STELLARI: EQUILIBRIO IDROSTATICO, TRASPORTO PER RADIAZIONE E CONVEZIONE, EQUAZIONI DI STRUTTURA STELLARE, MODELLI STELLARI, POLITROPI, SEQUENZA PRINCIPALE, IL SOLE, ATTIVITÀ MAGNETICA. (6 ORE)
EVOLUZIONE STELLARE: MEZZO INTERSTELLARE, STELLE DI PRE-SEQUENZA, EVOLUZIONE DI SEQUENZA PRINCIPALE E DI POST-SEQUENZA, NEBULOSE PLANETARIE, POPOLAZIONI E AMMASSI STELLARI. (6 ORE)
VARIABILI E SUPERNOVAE: VARIABILI PULSANTI, MECCANISMI DELLE PULSAZIONI, FASI FINALI DI VITA DI STELLE MASSIVE, SUPERNOVAE, LAMPI GAMMA, RAGGI COSMICI. (4 ORE)
RESIDUI STELLARI: NANE BIANCHE, LIMITE DI CHANDRASEKHAR. STELLE DI NEUTRONI, PULSAR, BUCHI NERI: CINEMATICA RELATIVISTICA, GRAVITATIONAL LENSING. (4 ORE)
SISTEMI BINARI INTERAGENTI: POTENZIALE EFFICACE, DISCO DI ACCRESCIMENTO, NOVAE, SUPERNOVAE IA, PULSAR BINARIE, BINARIE X. ASTRONOMIA GRAVITAZIONALE. (4 ORE)
SISTEMA SOLARE: INTERNI PLANETARI, ATMOSFERE PLANETARIE, PIANETI TERRESTRI, PIANETI GIGANTI, COMETE, ASTEROIDI E METEORITI (6 ORE)
PIANETI EXTRASOLARI: RICERCA DI PIANETI EXTRASOLARI. DEMOGRAFIA DI PIANETI EXTRASOLARI. FORMAZIONE DI SISTEMI PLANETARI. (6 ORE)
Metodi Didattici
PROIEZIONE DI PRESENTAZIONI POWERPOINT. LE PRESENTAZIONI VENGONO DISTRIBUITE AGLI STUDENTI COME DISPENSE.
Verifica dell'apprendimento
COLLOQUIO ORALE: LO STUDENTE ESPONE IN MODO APPROFONDITO UN ARGOMENTO A SCELTA E RISPONDE AD ALTRE DUE DOMANDE SUL RESTO DEL PROGRAMMA RICHIAMANDO I CONCETTI FISICI ESSENZIALI. IL VOTO MINIMO (18) VIENE ASSEGNATO A STUDENTI CHE CONOSCONO ALMENO I MECCANISMI FISICI PER L'ARGOMENTO A SCELTA. IL MASSIMO (30) A STUDENTI CHE DIMOSTRINO PADRONANZA DEI MECCANISMI FISICI DI TUTTI GLI ARGOMENTI DEL PROGRAMMA E CHE SULL'ARGOMENTO A SCELTA SAPPIANO SCENDERE IN TUTTI I DETTAGLI TECNICI, CON LE DIMOSTRAZIONI COMPLETE. LA LODE VIENE ATTRIBUITA A STUDENTI CHE MOSTRINO ECCEZIONALE PADRONANZA E PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI DAL DOCENTE.
Testi
A)B. CARROLL, D. OSTLIE, AN INTRODUCTION TO MODERN ASTROPHYSICS, CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS (2006)
B)S. WEINBERG, GRAVITATION AND COSMOLOGY, JOHN WILEY AND SONS (1972)
C) M. PERRYMAN, THE EXOPLANET HANDBOOK, CAMBRIDGE UNIVERSITY PRESS (2018)
D) S. SHAPIRO, S. TEUKOLSKY, BLACK HOLES, WHITE DWARFS, AND NEUTRON STARS: THE PHYSICS OF COMPACT OBJECTS, WILEY (2007)
E) APPUNTI DELLE LEZIONI
Altre Informazioni
RICEVIMENTO STUDENTI PER APPUNTAMENTO FISSATO PER E-MAIL.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3
  • Didattica