PROJECT MANAGEMENT

Internazionalizzazione della Didattica PROJECT MANAGEMENT

0222700005
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
DATA SCIENCE E GESTIONE DELL'INNOVAZIONE
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2020
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
963LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO APPROFONDISCE I TEMI DELLO STUDIO DI FATTIBILITÀ E DEL PROJECT MANAGEMENT INTESI COME CRITERI RAZIONALI DI VERIFICA, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SIA DI START UP D’IMPRESA SIA DI PROGETTI AD ALTA COMPLESSITÀ. VENGONO PRESENTATE ALCUNE TECNICHE AVANZATE DI PARTICOLARE UTILITÀ PER L’IMPOSTAZIONE E LA VERIFICA DI UN BUSINESS PLAN DI UNA INIZIATIVA INDUSTRIALE NONCHÉ PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ TIPICHE DEL PROJECT MANAGEMENT, ATTRAVERSO LE QUALI SI RIESCE EFFICACEMENTE A PROGRAMMARE E CONTROLLARE L’AVANZAMENTO DEI PROGETTI PERSEGUENDO L’OBIETTIVO DI OTTIMIZZAZIONE DEI TEMPI, DEI COSTI E DELLA PERFORMANCE. QUINDI, SI AFFRONTANO I TEMI DEL PROJECT FINANCING E DELL’ANALISI DEL RISCHIO CONNESSO ALLE INIZIATIVE PROGETTUALI E DELLE SUE POSSIBILI FORME DI COPERTURA.
LO STUDENTE, AL TERMINE DEL PERCORSO FORMATIVO, AVRÀ ACQUISITO CONOSCENZE TEORICHE E APPLICATIVE DI PROJECT MANAGEMENT AVANZATO, NONCHÉ CAPACITÀ DI UTILIZZO DELLE PRINCIPALI STRUMENTI INFORMATICI DEDICATI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
UN UNICO MODULO DI 63 ORE.
LO STUDIO DI FATTIBILITÀ: LE FINALITÀ INTERNE ED ESTERNE - LE FASI LOGICHE - I SOGGETTI COINVOLTI.
IL PROJECT MANAGEMENT: GLI AMBITI DI APPLICAZIONE DEL PM - LA FORMAZIONE DEL PROJECT MANAGER - LO STATE OF ART DEL PM.
LA PIANIFICAZIONE E LA TEMPIFICAZIONE DEL PROGETTO: LE FASI LOGICHE ED OPERATIVE - L'ORGANIZZAZIONE DEI PROGETTI - I PRINCIPALI METODI A CONFRONTO.
LE TECNICHE RETICOLARI: IL PROGRAM EVALUATION AND REVIEW TECNIQUE - IL PERT PROBABILISTICO - IL CRITICAL PATH METHOD.
IL CONTROLLO DI PROGETTO: I WORK PACKAGE ED I COST ACCOUNT - LE CURVE DI CARICO DELLE RISORSE - LA MISURAZIONE DELL'AVANZAMENTO - L'EARNED VALUE - IL CSCS (COST/SCHEDULE CONTROL SYSTEM) - LA DETERMINAZIONE DEGLI INDICI DI PERFORMANCE.
LE STIME A FINIRE: LE STIME DEL BUDGET A FINIRE E DELLA DATA DI COMPLETAMENTO - LE AZIONI CORRETTIVE - LA PERFORMANCE DI PROGETTO.
IL PROJECT FINANCING: LA LOGICA E GLI ATTORI PRINCIPALI - LE TIPOLOGIE DI PROGETTI REALIZZABILI - LE FORMULE CONTRATTUALI - LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO.
IL RISK MANAGEMENT: I SISTEMI DI ANALISI DEL RISCHIO - LE TECNICHE DI GESTIONE DEL RISCHIO - IL CONTINGENCY PLAN - LE AREE CRITICHE DEL PM.
Metodi Didattici
IL CORSO SI COMPONE DI LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI, DISCUSSIONE E RISOLUZIONI DI CASI DIDATTICI INDIVIDUALI E DI GRUPPO, PER UN TOTALE COMPLESSIVO DI 63 ORE.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DI APPRENDIMENTO È SVOLTA IN UN'UNICA SOLUZIONE AL TERMINE DEL CORSO ATTRAVERSO UNA PROVA SCRITTA CON DOMANDE APERTE ED EVENTUALMENTE CON LA RISOLUZIONE DI UN CASO.
IN CASO DI PROVA A DISTANZA, LA STESSA POTRA' ESSERE SVOLTA ORALMENTE. GLI STUDENTI SARANNO VALUTATI IN TRENTESIMI.
Testi
SLIDES, CASES AND TEACHING NOTES.
Altre Informazioni
.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3
  • Didattica