STRATEGIC RELATIONSHIP MANAGEMENT (ENGLISH)

Internazionalizzazione della Didattica STRATEGIC RELATIONSHIP MANAGEMENT (ENGLISH)

0212700167
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA E MANAGEMENT
2021/2022



ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
515LEZIONE
Obiettivi
LO SCOPO DEL CORSO È QUELLO DI FORNIRE LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E PRATICHE AZIENDALI RELATIVE ALLA GESTIONE DELLE RELAZIONI IN CONTESTI DINAMICI, DIGITALIZZATI E COMPETITIVI. A TAL FINE IL RUOLO STRATEGICO DELLE RELAZIONI SARÀ ANALIZZATO CON RIFERIMENTO SIA AI MERCATI BTB CHE BTC.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
GLI STUDENTI ACQUISIRANNO COMPETENZE E CONOSCENZE RELATIVE ALLA CAPACITÀ DI SUPPORTARE LE IMPRESE (SIA NEL RUOLO DI IMPRENDITORI CHE MANAGER DI GRANDI IMPRESE) VERSO LA COSTRUZIONE ED IL MANTENIMENTO DI SOLIDE RELAZIONI CON GLI STAKEHOLDER CRITICI AL FINE DI CONSEGUIRE PERFORMANCE COMPETITIVE.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
LE PRINCIPALI CONOSCENZE ACQUISITE SARANNO:
- STRATEGIC RELATIONSHIP MANAGEMENT: ANALISI DELLE TEORIE
- SVILUPPO DELLE CAPACITÀ RELAZIONALI
- LA FORMAZIONE DI OPEN BUSINESS MODEL
- LA STRATEGIA DI UN PORTAFOGLIO DI RETE
- LE PRINCIPALI TECNICHE E STRUMENTI DIGITALI PER GESTIRE RELAZIONI RETICOLARI
- I PRINCIPALI EFFETTI DELLA GESTIONE STRATEGICA RELAZIONALE/RETICOLARE SUL VANTAGGIO COMPETITIVO

CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZE E COMPRENSIONE:
ABILITA’ NELL’APPLICARE LE CONOSCENZE NELL’AMBITO DELLE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI RICOPRENDO IL RUOLO DI IMPRENDITORE, DI MANAGER O CONSULENTE AZIENDALE. IN PARTICOLARE, LE PRINCIPALI ABILITÀ ACQUISITE DALLO STUDENTE IN TERMINI DI CAPACITÀ SARANNO:
- PROGETTARE STRATEGIE RELAZIONALI
- GESTIONE DEI RISCHI
- GARANTIRE IL COINVOLGIMENTO DEI PARTNER COMMERCIALI
- ORCHESTRARE RISORSE PER CREARE MODELLI DI BUSINESS APERTI
- ANALISI DELLE DINAMICHE AZIENDALI

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ CHIAMATO A CONFRONTARSI CON PROBLEMI REALI E AD INTERAGIRE, SIA CON GLI ALTRI STUDENTI CHE CON L'INSEGNANTE, DURANTE SESSIONI DI APPRENDIMENTO DI PROBLEM SOLVING. IN QUESTO MODO, LO STUDENTE SVILUPPERÀ LA CAPACITÀ DI FORMULARE GIUDIZI AUTONOMI E CONSAPEVOLI SU SPECIFICHE TEMATICHE E PROBLEMI DI GESTIONE AZIENDALE.

ABILITA’ COMUNICATIVE:
LO STUDENTE SARA’ IN GRADO DI SOSTENERE CONVERSAZIONI SU TEMATICHE LEGATE ALLA GESTIONE STRATEGICA DELLE RELAZIONI FACENDO RICORSO AD UNA TERMINOLOGIA TECNICO/SCIENTIFICA ADEGUATA NONCHE’ AI PRINCIPALI STRUMENTI DI ANALISI, GESTIONE, VALUTAZIONE.




Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
L'INSEGNAMENTO RISULTA ARTICOLATO NELL'ANALISI DEI SEGUENTI MACRO-ARGOMENTI:
- ANALISI DELLE TEORIE MANAGERIALI E DEFINIZIONE DELLO STRATEGIC RELATIONSHIP MANAGEMENT (4 ORE)
- DALLE RELAZIONI ALLE CAPACITÀ RELAZIONALI (2 ORE)
- MODELLI DI BUSINESS APERTI (3 ORE)
- LA STRATEGIA DEL PORTAFOGLIO DI RETE (2 ORE)
- LE PRINCIPALI TECNICHE E STRUMENTI DIGITALI PER GESTIRE LE RELAZIONI DI RETE (2 ORE)
- I PRINCIPALI EFFETTI DELLA GESTIONE STRATEGICA RELAZIONALE SUL VANTAGGIO COMPETITIVO (2 ORE)
Metodi Didattici
DURANTE IL CORSO SARANNO SVOLTE SIA LEZIONI TEORICHE CHE ESERCITAZIONI E LAVORI DI GRUPPO. QUESTI ULTIMI SONO FINALIZZATI ALLA RISOLUZIONE DI SPECIFICHE PROBLEMATICHE DI BUSINESS.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO SARA' EFFETTUATA CON ESAME FINALE. IL LIVELLO DI RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE CHE CONSISTE IN UNA DISCUSSIONE DELLA DURATA NON SUPERIORE A 20 MINUTI SUGLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE IL CORSO.
Testi
DONSLDSON AND O'TOOLE, STRATEGIC MARKET RELATIONSHIPS. FROM STRATEGY TO IMPLEMENTATION, WILEY & SON, 2007
IN ALTERNATIVA
CIASULLO MARIA V., SERVICE INNOVATION IN (ECO)SYSTEM VIEW. TOWARDS A CIRCULAR PATH OF CO-INNOVATION. TORINO G. GIAPPICHELLI, 2018
Altre Informazioni
DONALDSON BILL AND O'TOLLE TOM: STRATEGIC MARKET RELATIONSHIPS: FROM STRATEGY TO IMPLENETATION, JHON WILEY & SONS, LTD, 2007
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3
  • Didattica