Offerta Didattica 2020/2021

L’Università degli Studi di Salerno si è consolidata negli anni come una delle più importanti istituzioni scientifiche e culturali del Mezzogiorno e punto di riferimento culturale per territorio. Con circa 40.000 iscritti, UNISA si configura come un Ateneo moderno, dinamico, capace di misurarsi in un contesto internazionale.

Grazie alla sua articolazione in forma di Campus, l’Università di Salerno, con il polo di Fisciano (che raccoglie tutti i saperi di area umanistica e tecnico-scientifica) e il polo di Baronissi (dedicato all’area medica e delle professioni sanitarie), è una università “a misura di studente”, connubio perfetto tra campus e comunità. Studiare, lavorare, vivere: nei campus sono disponibili, oltre alle strutture per la didattica e la ricerca, anche numerosi servizi e facilities per lo sport, il tempo libero e le passioni.

L’Ateneo è cresciuto nel tempo affermandosi, nel panorama delle università italiane, come importante polo per la didattica, disegnata sulle istanze degli studenti e in linea con le evoluzioni del mondo del lavoro, nonché come istituzione accreditata per la qualità della ricerca. Lo testimoniano gli eccellenti risultati ottenuti nelle diverse classifiche nazionali ed internazionali.

La recente emergenza sanitaria avrebbe potuto mettere in seria crisi questo modello di “formazione d’eccellenza in una università da vivere”. Tuttavia l’Ateneo ha saputo prontamente reagire, predisponendo in pochissimo tempo una piattaforma per l’erogazione dell’attività di didattica a distanza ed ha consentito a studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo di poter proseguire la propria attività e mantenere ben saldo il senso di comunità.