Proyectos Financiados

Investigación Proyectos Financiados

ANALISI DI DATI PER LA DIAGNOSI, L'AFFIDABILITA' E LA DISPONIBILITA' DI UNITA' TECNOLOGICHE

La ricerca si propone di sviluppare ed approfondire lo studio delle tecniche di progettazione degli esperimenti e di analisi dei dati per le celle a combustibile ad ossidi solidi (Solid Oxide Fuel Cells – SOFCs), nonché dei modelli inferenziali per la valutazione del degrado e la diagnosi. Verranno investigati differenti approcci metodologici tra i quali la progettazione statistica della sperimentazione e le tecniche di costruzione delle superfici di risposta per la valutazione delle prestazioni di SOFCs e l'analisi dei dati misurati su prototipi industriali o durante progetti pilota di prodotti nelle prime fasi della commercializzazione. Verranno inoltre sviluppate delle procedure di elaborazione statistica dei segnali per la rivelazione di “indicatori” di degrado presenti nei segnali misurabili sui sistemi SOFC, basate sulle tecniche di “change detection” e del controllo statistico della qualità dei processi. Verrà inoltre approfondito lo studio sui modelli empirici basati sugli effetti random per la caratterizzazione del comportamento nominale degli stack di SOFCs. I risultati di tali studi offriranno importanti spunti di riflessione per la progettazione di nuove generazioni di sistemi basati su SOFC. Tali metodologie verranno validate su dati reali, tra i quali si annoverano i dati misurati nell'ambito dei Progetti di Ricerca FP7 DESIGN e DIAMOND, sulla caratterizzazione e la rivelazione di fenomeni di degrado ed il controllo di sistemi basati su SOFCs. Infine, si intende proseguire nello studio della caratterizzazione, in termini di disponibilità ed affidabilità dei sistemi di telecomunicazione di nuova generazione. In particolare, sono allo studio nuovi approcci metodologici basati su modelli Markoviani e semi-Markoviani per la valutazione delle prestazioni di sistemi o sottosistemi di reti TLC, anche basate su recenti paradigmi di progettazione delle reti, quali cloud computing e software designed networking, che considerino anche l’occorrenza di guasti e di conseguenti attività di ripristino/manutenzione della rete. Le metodologie sviluppate verranno validate su dati reali di reti in esercizio, ottenuti nell’ambito della collaborazione con il Consorzio di Ricerca sulle Telecomunicazioni Co.Ri.TeL dell’Università degli Studi di Salerno.

EstructuraDipartimento di Ingegneria dell'Informazione ed Elettrica e Matematica applicata/DIEM
Tipo de FinanciaciónFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importe financiado6.072,19 euro
Periodo7 Noviembre 2014 - 6 Noviembre 2016
Grupo de InvestigaciónGUIDA Maurizio (Coordinador del Proyecto)
MATTA Vincenzo (Investigador)
POSTIGLIONE Fabio (Investigador)
RESTAINO Rocco (Investigador)