News dalla RUS (Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile)

VII Convegno CUCS

VII Convegno CUCS

Si terrà a Napoli dal 21 al 23 aprile 2022 il VII Convegno CUCS (Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo). Il convegno è organizzato dall’Università di Napoli Federico II (www.unina.it) insieme all’Università “L’Orientale” (www.unor.it). Il tema scelto è: LA COOPERAZIONE UNIVERSITARIA NELLE NUOVE SFIDE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE. Capacity-building, Science Diplomacy e Open Science nei rapporti tra Nord e Sud del mondo nel nuovo contesto globale.

Il Convegno prevede l’organizzazione di sessione parallele, proposte dai potenziali partecipanti, in linea con le tematiche del convegno, secondo un approccio trasversale alle specifiche discipline e settori, e rivolte a tutti gli attori della cooperazione allo sviluppo, per aprire il più possibile il dialogo e il confronto sui temi di prioritario interesse nell’agenda internazionale.

La call for sessions si chiuderà 15 settembre 2021.

La call for sessions invita a proporre sessioni, della durata ipotizzata di un’ora e mezza, in linea con il tema del convegno e che possano attrarre il più possibile interesse da una varietà di attori (pubblico, privato, non-profit, for profit, organismi internazionali, governativi, enti locali, ONG, ricerca scientifica) su temi, fenomeni, problematiche, innovazioni, anziché su singole discipline o aspetti troppo settoriali, che trovano spazio in altri convegni.

Per proporre una sessione, bisogna scaricare, compilare e inviare all’indirizzo info@cucsnapoli2022.it il template allegato, dove descrivere i contenuti della sessione, includendo nelle note, qualora sia già ipotizzato, eventuali titoli di interventi e nomi dei relatori.

Ti inviterei a inoltrare questo invito ed a contribuire in prima persona al convegno all’interno del Tuo Ateneo e nell’ambito delle Tue reti di contatti che ritenessi potenzialmente interessati.

Una precisazione sulle lingue del convegno: come da consolidata tradizione anche in questa VI edizione il convegno CUCS terrà un approccio elastico, che vedrà l’alternanza di italiano e inglese durante i giorni del convegno secondo necessità.

Nella proposta di sessione, chiediamo il testo (breve) sia in italiano che inglese, e di specificare in quale lingua si ipotizza sarà più idonea per la sessione.

Nella Call for Abstracts, per una maggiore possibilità di condividere in ambito internazionale e non solo nazionale i contributi pervenuti, gli abstract saranno richiesti in lingua inglese.

Pubblicato il 2 Luglio 2021

  • Home