Costruendo UNISA | Presentata l’Aula 129, un nuovo spazio didattico per gli studenti del campus

Costruendo UNISA Costruendo UNISA | Presentata l’Aula 129, un nuovo spazio didattico per gli studenti del campus

Venerdì 19 gennaio, presso l'edificio E di Ingegneria del campus, è stata presentata agli organi di stampa e alla comunità universitaria la nuova Aula didattica 129. Il nuovo spazio di studio, che conta 100 postazioni, è stato oggetto di recenti lavori di riconfigurazione che ne hanno determinato un ampliamento e un aggiornamento strutturale. L'intervento rientra nell'ambito del programma "Costruendo UNISA" volto alla riqualificazione delle strutture e degli spazi universitari, per migliorare i livelli di funzionalità, sicurezza e vivibilità del Campus. Al taglio del nastro hanno preso parte il Rettore Aurelio Tommasetti e l'Ufficio Tecnico di Ateneo che ha coordinato i lavori.

La nuova aula prevede, come tutti gli spazi didattici di Ateneo, postazioni di studio completamente elettrificate per consentire agli studenti di collegarsi con pc e tablet, un impianto audio e di video-proiezione, nonché la copertura Wi-Fi.

“Si tratta di uno spazio moderno e funzionale che potenzia il cuore di Ingegneria così come l’offerta didattica dell’intero Ateneo. Così come abbiamo fatto per Agraria e Medicina qualche mese fa, continueremo a potenziare gli spazi di studio e di formazione, raccogliendo le istanze espresse dai nostri studenti e docenti. A questo intervento seguirà difatti la realizzazione di una nuova Aula da 105 posti al piano terra dell’edificio e la ristrutturazione di una sala studio nello stesso edificio. L’obiettivo macro è quello di dare la possibilità agli studenti di avere a disposizione all’interno del campus gli spazi e le strutture di cui hanno bisogno, convinti che studiare in modo agevole vuol dire formarsi meglio e in tempi più brevi. Il nostro progetto di Università contempla una didattica al passo con i tempi, una ricerca di qualità e, insieme, la valorizzazione continua del nostro campus”.

Di seguito alcune immagini del nuovo spazio.

Pubblicato il 19 Gennaio 2018

12345
  • Home