Eventi | Presentazioni e Incontri

Al via la decima edizione

Martedì 20 febbraio, dalle ore 9.00 alle 14.00, il Salone dei Marmi del Comune di Salerno ospiterà la X Edizione di App Challenge - Sfida all'ultima app. Anche in questa edizione i team di studenti e studentesse sono seguiti da coach aziendali cui propongono innovative demo di prodotti funzionanti complessi. Ecco di seguito la presentazione della manifestione.


Partecipanti

Gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Informatica - Dipartimento di Informatica - Università di Salerno


Demo live in modalità Road Show

I partecipanti sfideranno in un Road Show, mostrando i loro innovativi Minimum Viable Product che sfruttano tecnologie innovative quali multipattaforma, Realtà Virtuale e Intelligenza Artificiale.


Gli sponsor

Accenture, Capgemini, Centro Morra Medical Wellness, Engineering Group, Healthware Group. Kineton, ITSvil srl, Nexsoft S.p.A., NTT DATA


La giuria tecnica

M. Adinolfi, Italtel, M. Arnone, TIM, A. Belmonte, SNB , G. Bertone, HR expert, G. Ciliberti, Linear IT, M. Colosimo, Cassa Depositi e Prestiti, G. Noschese, SellaLab, L. Ragazzi, Direttore IT ente Autonomo Volturno, M. Rinaldi, Direttore Creativo, R. Foroni, Y. Nalesso, Reply, R. Siani, Deda Digital


I coach

I coach che li hanno seguiti da settembre a febbraio in tutte le fasi del progetto: - Chiara Bufalino, Saverio Ciriello, Marcello D'Alessio D’Alessio e M. Gargiulo, Accenture, Luigi Barretta e A. Valenti, Capgemini, Raffaele Sais, Otino Pio Santosuosso, Aurelio Sepe e Simone Spera, Commigo, L. Greci, Engineering, Lino Mari e Emmanuel Tesauro, Healthware, Anna Marino, Google, PASQUALE ATTANASIO, IBM, Claudia Pipino, M. Troisi e Raffaele de Feo, ITSvil, Claudia Grieco, Kineton, Angelo Matarazzo, Nexsoft, Nicola Morra, Centro Morra Medical Wellness e Luca Montemagno, NTTData


La Giuria Giovani

Studenti dell’ IIS Basilio Focaccia, Licei scientifici G. Da Procida e L. Da Vinci, e dell’IIIS Guglielmo Marconi di Nocera Inferiore.




La storia di App Challenge - Sfida all'ultima app

App Challenge nasce nel 2014 nell'ambito del Corso di "Enterprise Mobile Application Development" offerto dal Corso di Laurea Magistrale in Informatica dell’Ateneo e tenuto dalla prof.ssa Rita Francese (Dipartimento Informatica UNISA).

Il corso è caratterizzato da una forte presenza attiva di aziende operanti nel settore dei servizi software a rilevanza nazionale ed internazionale. Ad ogni azienda viene assegnato un team composto da tre-quattro studenti con l’obiettivo di realizzare un’applicazione enterprise multipiattaforma. Le idee progettuali possono essere proposte dalle aziende o dai team. Le aziende svolgono anche durante il corso seminari di formazione su argomenti di interesse concordati col docente. Le app in gara sono app enterprise (con server di backend), progettate per operare in un ambiente di business utilizzando tecnologie multipiattaforma all’avanguardia (React Native, Flutter). Questo significa che funzionano sia su dispositivi iOS, sia Android. Le app vengono sviluppate dagli studenti utilizzando metodologie didattiche innovative, quali il challenge-based-learning, in cui gli studenti collaborano in gruppo per il raggiungimento di un obiettivo (lo sviluppo dell’app) e competono con gli altri gruppi per il conseguimento del premio nella sfida finale, ed il coaching, che prevede che le attività di ogni team siano supervisionate da un coach aziendale che è stato vicino agli studenti sin dalla definizione dei requisiti. In ogni edizione della sfida si viene data ampia visibilità all'Università e al Dipartimento di Informatica, coinvolgendo importanti aziende ed enti territoriali, in particolare il Comune di Salerno. Partecipano, inoltre, anche studenti le scuole superiori, creando un’occasione per coinvolgerli e motivarli verso le discipline informatiche.
Gli studenti sono curati anche dal punto di vista della comunicazione e della preparazione del pitch da presentare alla competizione. Ogni anno le aziende concordano e progettano con la docente seminari da tenere agli studenti argomenti rilevanti da trattare/esempi pratici di progetti di interesse. Questa attività si configura anche quale iniziativa di placement universitario, in quanto dà modo agli studenti di farsi un’idea chiara sulle attività lavorative che vengono svolte nelle varie aziende e alle aziende di farsi conoscere proponendo tematiche lavorative che potrebbero attrarre gli studenti.

Locandina e programma
  • Home