Biblioteche UNISA | Aperta la Call for papers: “Le donne campane attraverso le loro carte e i loro libri”

Biblioteche Biblioteche UNISA | Aperta la Call for papers: “Le donne campane attraverso le loro carte e i loro libri”

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo lancia una Call for Papers per la pubblicazione di un volume dal titolo “Le donne campane attraverso le loro carte e i loro libri”.

La call è rivolta alla comunità dell’Ateneo: studenti, docenti, ricercatori, dottorandi, personale tecnico amministrativo e bibliotecario. Saranno presi in considerazione gli studi su donne intellettuali, artiste, attiviste, professioniste, di origine campana.

I saggi devono evidenziare la metodologia di ricerca documentale svolta in archivi e biblioteche e la tipologia di fonti consultate. Saranno preferiti i lavori frutto di ricerca su fonti primarie, quali documenti archivistici e carte personali, nonché sulle biblioteche personali delle donne oggetto di studio. I saggi saranno inclusi nel volume previa formulazione di un giudizio favorevole secondo il sistema della revisione tra pari (peer review).

Nella procedura di peer review è garantito l'anonimato dei referee, nonché dell'autore proponente. I referee si pronunciano tenendo conto dei criteri di originalità, rigore metodologico, qualità complessiva.

I testi dovranno avere un'estensione compresa tra i 20.000 e i 30.000 caratteri spazi inclusi e dovranno essere corredati da:

  • una bibliografia finale
  • un abstract in italiano
  • una breve nota bio

Le norme redazionali sono disponili a questo link.


I testi devono pervenire entro e non oltre le ore 13 del 7 giugno 2024 all’indirizzo di posta elettronica certificata: cba@pec.unisa.it

Pubblicato il 12 Marzo 2024

  • Home