UNISA tra le 7 università europee del Consorzio NEOLAiA

Internazionale UNISA tra le 7 università europee del Consorzio NEOLAiA

Nell’ambito delle sue attività di Internazionalizzazione, l'Università di Salerno aderisce e partecipa al Consorzio NEOLAiA.

NEOLAiA (che significa "gioventù" in greco) è un Consorzio composto dall'Università di Jaén, Università di Bielefeld (Germania), Università di Ostrava (Repubblica Ceca), Università Stefal cel Mare di Suceava (Romania), Siauliai State College (Lituania) , Università di Orebro (Svezia) e Università di Salerno (Italia). Si tratta di sette giovani università europee, di medie o piccole dimensioni, dinamicamente impegnate nel loro ambiente sociale e culturale, e con un posizionamento di rilievo nelle classifiche internazionali, in particolare in quelle che analizzano la qualità dei servizi delle giovani università del mondo, come "THE Young Universities". In totale gli Atenei del Consorzio NEOLAiA hanno più di 110.000 studenti, 68 facoltà/dipartimenti/scuole e più di 350 corsi di laurea triennale e 250 di laurea magistrale. NEOLAiA, il cui motto è "Giovani università che rafforzano i talenti europei radicati a livello regionale", si articola intorno ad otto "work packages" che definiscono le aree di lavoro della governance universitaria: amministrazione, didattica, mobilità, ricerca, trasferimento tecnologico, contatti esterni e imprenditorialità, diversità, multiculturalismo, multilinguismo e sostenibilità delle azioni del progetto. L'obiettivo è quello di generare una struttura di risorse che faciliti le sinergie in questi 8 ambiti, per migliorare la posizione e l'efficacia delle università che compongono il consorzio nel medio e lungo termine.

Parallelamente all'organizzazione delle attività congiunte da sviluppare nei prossimi mesi, il gruppo - sotto il coordinamento dell'Università di Jaén - sta già lavorando alla presentazione del progetto per attrarre finanziamenti nel 2022. Oltre al Delegato del Rettore all'Internazionalizzazione, prof. Gianluca Sbardella, sono attivamente impegnati con le iniziative del consorzio anche i docenti Vittorio Scarano, Bice Della Piana, Paola Attolino e lo staff dell'Ufficio Relazioni Internazionali /Erasmus.

Pubblicato il 12 Aprile 2021

Foto