skip to main content
Logo UNISA

Spid

Servizi on Line Spid

SPID LOGO

SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che ti permette di accedere a tutti i servizi online delle Pubbliche Amministrazioni con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Grazie a SPID ogni cittadino può fare a meno di decine di password chiavi e codici, perché basta un unico sistema di login per utilizzare i servizi on line di Pubbliche Amministrazioni e Imprese.

Il Sistema di accreditamento SPID si inserisce all’interno dell’Agenda Digitale Italiana: un progetto di respiro europeo dedicato allo sviluppo delle tecnologie, dell'innovazione e dell'economia digitale.

UNISA aderisce a SPID

Attraverso una semplice procedura atta a verificare l’identità degli utenti si potranno avere credenziali che gestiscono l’accesso a diverse aree della Pubblica Amministrazione.

L'Agenzia per l'Italia Digitale ha attivato il sistema SPID dal 15 marzo 2016. Anche il nostro Ateneo aderisce a SPID, accettando questo sistema di autenticazione per l'accesso ai servizi on line.

Servizi di Ateneo accessibili con SPID

L'Università di Salerno aderisce Sistema Pubblico di Identità Digitale e, in questa prima fase, ha adeguato la procedura di accesso/registrazione con credenziali SPID ai seguenti servizi:

Progressivamente verranno abilitati a SPID tutti gli altri servizi d'Ateneo.

Metadati

I metadati sono raggiungibili nella pagina seguente.

Credenziali SPID

Sulle modalità di richiesta dell'identità SPID consulta il sito del Sistema Pubblico per la Gestione dell’Identità Digitale (SPID).

Per ulteriori dettagli:

Come ottenere un’identità SPID

Per ottenere un’identità digitale SPID, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da AGID, i cosiddetti "Identity Provider" (Aruba, InfoCert, Namirial, Poste Italiane, Register, Sielte e TIM) che, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente.

Quali i vantaggi?

  • semplificazione: ogni servizio che richiede un'autenticazione online diventa accessibile da computer, tablet e smartphone con lo stesso nome utente e password;
  • sicurezza: contrasto ai fenomeni criminali come il furto d’identità grazie ai tre livelli identificativi;
  • riduzione di costi derivanti dalla possibilità di recuperare spazi fisici necessari per uffici, sportelli ed archivi.