Logo UNISA

Opportunità per Studenti

Erasmus+ Mobilità Internazionale per Traineeship | Opportunità per Studenti



Possono partecipare al bando gli studenti regolarmente iscritti all'Università degli Studi di Salerno che siano in possesso delle competenze richieste dall'Istituzione/Organizzazione ospitante e che non abbiano superato i dodici mesi di mobilità in quel determinato ciclo di studio.

Le destinazioni sono indicate nell'All. 1 del bando e sono assegnate allo studente dalla Commissione giudicatrice che tiene conto dell'esigenze dell'Istituzione/Organizzazione ospitante.

Gli studenti possono trovare in autonomia un'azienda disposta ad accoglierli. A tal fine è necessario trasmettere il documento "Informazioni per l'Organizzazione Ospitante" e la "Lettera di accettazione". Quest'ultima deve essere allegata alla candidatura entro la data di scadenza del bando. L'azienda non dovrà essere convenzionata con l'Ateneo (vedi All. I).

Per la ricerca del tirocinio è anche possibile consultare il seguente sito: http://erasmusintern.org/

Così come riportato nella guida al Programma, gli organismi comunitari e le agenzie specializzate non sono eleggibili per un periodo di traineeship. L'elenco esaustivo è pubblicato al seguente link: ec.europa.eu/institutions/index_en.htm

Per la domanda di partecipazione bisogna seguire le indicazioni previste dal bando.

Nell’ambito del Programma Erasmus+ l’importo della borsa è differenziato come segue:

  • € 480,00 mensili per mobilità verso Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Lichtenstein, Norvegia, Svezia e Regno Unito;
  • € 430,00 mensili per mobilità verso gli altri Paesi.

Le selezioni sono effettuate dalle Commissioni Mobilità Internazionale dei Consigli didattici di appartenenza, secondo i criteri riportati nel bando

  • merito accademico: media ponderata
  • voto di laurea per gli iscritti a corsi di laurea magistrale e dottorato di ricerca;
  • colloquio obbligatorio diretto ad accertare le motivazioni e le competenze linguistiche dei candidati. Il punteggio minimo per essere collocati in graduatoria è 10, il punteggio massimo è 40.

N.B: Non essere presenti al colloquio comporta l’esclusione dalla procedura concorsuale.

L'assegnazione della sede sarà attribuita al partecipante direttamente dalla Commissione

Quando saranno pubblicate le graduatorie
Le graduatorie di merito saranno pubblicate sul sito web www.international.unisa.it nei tempi previsti dal bando.

Dopo la selezione è necessario formalizzare, nei tempi stabiliti, l’accettazione allo svolgimento della mobilità attraverso la sottoscrizione del Modulo di accettazione pubblicato online.  In caso contrario lo studente è considerato rinunciatario.

Il Learning Agreement per traineeship è il documento che stabilisce l’attività formativa da svolgere all’estero ed è obbligatorio per tutti i candidati selezionati, dottorandi compresi.
Il modulo è disponibile presso l’Ufficio Relazioni Internazionali - Erasmus o scaricabile da web www.international.unisa.it.
Lo studente selezionato dovrà concordare il Learning Agreement for traineeship prima della partenza. Tale documento, proposto dallo studente, deve essere approvato e sottoscritto dall’Università di appartenenza (docente tutor e delegato Mobilità Internazionale) e dall’Organizzazione ospitante.
Il suddetto documento completo di tutte le firme deve essere consegnato dallo studente al momento della stipula del contratto.

La partenza deve essere concordata con l'Istituzione/Organizzazione ospitante.  La sottoscrizione del learning agreement da parte dell'Istituzione/Organizzazione ospitante equivale ad accettazione.

Per la stipula del contratto è necessario prenotarsi online: http://www.unisa.it/modules/prenotazionitra dopo essere stato accettato dall'Organizzazione ospitante (Learning Agreement for traineeship firmato dall'Ente ospitante) e dopo aver stabilito la data della partenza.

Sono necessari:

  • documento di riconoscimento;
  • fotocopia del codice fiscale;
  • 2 foto formato tessera;
  • Codice IBAN relativo al conto corrente postale/bancario o alla carta prepagata di cui lo studente è intestatario o cointestatario;
  • Copia del Learning Agreement for traineeship firmato dall’Organizzazione ospitante. 

N.B. Dopo la stipula del contratto è necessario inserire il codice IBAN nella “Area utente” .



All'atto della stipula del contratto verrà assegnata una licenza per seguire il corso di lingua online.

Il test iniziale deve essere effettuato entro la prima settimana dall'attribuzione della licenza

Gli studenti ai quali è stata attribuita la licenza per l'online linguistic support  devono seguire il corso online e, alla fine del corso, sostenere una prova finale.

È possibile, ma è indispensabile:

  • chiedere la disponibilità dell’Istituzione/organizzazione ospitante;
  • compilare il Modulo per il prolungamento;
  • essere autorizzato dal docente tutor dell’Ateneo e dal tutor dell’Istituzione ospitante;
  • trasmettere all'Ufficio Relazioni Internazionali - Erasmus il modulo completo di firme, un mese prima della scadenza fissata nel contratto di mobilità.

N.B: Il soggiorno, comprensivo di prolungamento, non può essere superiore ai 12 mesi e deve obbligatoriamente concludersi entro il 30 settembre di ogni anno accademico.
Il finanziamento per i mesi di prolungamento non è garantito.

È possibile solo per seri motivi e per soggiorni superiori a due mesi.
Il Modulo per la riduzione del soggiorno deve essere firmato e datato dallo studente e dal docente tutor dell’Ateneo a conclusione della mobilità e, consegnato all'Ufficio Relazioni internazionali – Erasmus.

È necessario essere in possesso di:

  • Attestato di permanenza con l’indicazione delle date di arrivo e di partenza, firmato, datato e timbrato dall’Istituzione ospitante nelle sezioni “arrival” e “departure” (Il documento deve essere privi di qualsiasi correzione. In caso di errore deve essere fatto riscrivere);
  • Certificate for Traineeship. 

Lo studente, immediatamente dopo il rientro dovrà consegnare all'Ufficio Relazioni Internazionali - Erasmus i documenti di seguito riportati:

  • Attestato di permanenza (allegato C), compilato dall'Organizzazione ospitante, indicante le date di arrivo e di partenza;
  • Certificate for traineeship.

La mancata presentazione dei documenti di cui sopra, comporta la restituzione dell'importo della borsa.

Per l'eventuale riconoscimento dell'attività formativa svolta all'estero, lo studente dovrà presentare al docente tutor o al delegato alla mobilità internazionale del Consiglio didattico i seguenti documenti:

  • Richiesta di riconoscimento attività formativa 
  • Certificate for traineeship: In esso l'Organizzazione ospitante deve riportare l'attività svolta, con l'indicazione della durata del soggiorno e degli obiettivi formativi raggiunti;
  • Learning Agreement for traineeship, completo di firme e timbro.