Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

LA DIAGNOSI GENETICA PREIMPIANTO TRA NORMATIVA E GIURISPRUDENZA

In coerenza con gli obiettivi prefissati, il progetto di ricerca si svilupperà lungo tre linee fondamentali e logicamente consequenziali. In primis, si chiarirà la funzione e l’utilizzazione della diagnosi genetica preimpianto e si eseguirà una ricognizione attenta della normativa e della giurisprudenza sviluppatasi a riguardo, a far tempo, in particolare, dalla legge n. 40 del 2004 (“Norme in materia di procreazione medicalmente assistita”). Si provvederà in tal senso anche con riguardo agli ordinamenti stranieri che si caratterizzano per essere particolarmente sensibili alle istanze delle coppie infertili o portatrici di gravi malattie genetiche di accedere alla diagnosi genetica preimpianto (in particolare, l’ordinamento spagnolo e quello britannico). Questo consentirà di svolgere anche un’opportuna comparazione tra le scelte effettuate dal nostro legislatore e dai nostri giudici e quelle assunte in altri ordinamenti europei. Indi, si cercherà d’individuare il ruolo che, allo stato e per il futuro, spetta a biomedicina, bioetica e biodiritto e le sinergie valoriali e metodologiche che opportunamente dovrebbero instaurarsi tra queste branche della ricerca e della riflessione scientifica, etica e giuridica. Infine, si scrutinerà la giurisprudenza sovranazionale in tema di fecondazione assistita e diagnosi preimpianto, in particolare per evincerne considerazioni sull’influenza di queste pronunce sugli ordinamenti degli Stati membri dell’Ue. Il progetto di ricerca si svilupperà, dunque, lungo due direttrici: una orizzontale, tesa ad esaminare la diagnosi genetica preimpianto nell’ordinamento nazionale ed una verticale, che, con indagini e riflessioni di respiro sempre più ampio, vada dal caso particolare della coppia che accede alla fecondazione medicalmente assistita ai rapporti tra ordinamenti giuridici, al pericolo dell’eugenetica.

StrutturaDipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione/DISPC
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo2.100,00 euro
Periodo11 Dicembre 2013 - 11 Dicembre 2015
Gruppo di RicercaFATTIBENE Rosanna (Coordinatore Progetto)
FORTUNATO Anna (Ricercatore)
IACOVINO Angela (Ricercatore)
MACRI' Gianfranco (Ricercatore)
PANEBIANCO Mario (Ricercatore)