Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

TOOL NLP PER LA REDAZIONE E CORREZIONE AUTOMATICA DI TESTI STENOTIPICI

Sebbene il Metodo Melani di scrittura stenotipica sia stato strutturato su basi fortemente orientate alla computazione e all'informatica, se si considera la tastiera classica delle macchine stenotipiche si nota che le combinazioni di tasti che tale metodo prevede per la produzione di parole e proposizioni non sfruttano le modalità di formazione delle parole dell'italiano, né di altre lingue romanze. In breve, il metodo Melani non usa i morfemi come unità minime di scrittura, ma impone la costruzione delle parole mediante la combinazione di sequenze di lettere. Tale strutturazione ha a nostro parere due limiti, ovvero:1. è innaturale da un punto di vista linguistico, in quanto disconosce i valori e le funzioni dei morfemi lessicali, grammaticali e formativi delle lingue romanze, italiano incluso;2. in termini algoritmici e di routinizzazione di un'applicazione, è migliorabile per quanto riguarda la velocità di produzione delle parole, che se fosse effettuata a partire da morfemi e non da sequenze di lettere, offrirebbe recall e precision più elevate, oltre ad una netta diminuzione delle possibiltà di errore di battitura.A nostro avviso, questi due limiti possono essere superati attraverso la creazione routine NLP basate su:a. un dizionario elettronico dei morfemi dell'italiano;b. la formalizzazione delle regole di formazione delle parole italiane;c. l'applicazione e l'utilizzo di tali risorse attraverso automi e trasduttori a stati finiti;d. l'embedding di tutte le procedure precedenti all'interno di un software da installare su macchine stenotipiche di nuova generazione.Quindi, le procedure indicate nei precedenti punti da a. a d. costituiranno un nuovo metodo di scrittura stenotipica, più affidabile e veloce, basato inoltre su consolidati standard descrittivi morfologici, facilmente routinizzabili ed esportabili.

StrutturaDipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione/DISPC
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.450,00 euro
Periodo7 Novembre 2014 - 6 Novembre 2016
Gruppo di RicercaMONTELEONE Mario (Coordinatore Progetto)
DI BUONO MARIA PIA (Ricercatore)
ELIA Annibale (Ricercatore)
MARANO FEDERICA (Ricercatore)
MELILLO LORENZA (Ricercatore)
PELOSI SERENA (Ricercatore)
VIETRI Simonetta (Ricercatore)
VILLARI ILARIA MARIA (Ricercatore)