Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

GIOVANI, CINEMA, EDUCAZIONE: IL (CONTROVERSO) CONTRIBUTO DELLA SOCIOLOGIA EDUCATIVA AI PAYNE FUND STUDIES

Tenuto conto di quanto evidenziato negli “Obiettivi della ricerca” e nella “Base di partenza scientifica”, il progetto sarà articolato in quattro fasi. Nella prima fase sarà ricostruita la genesi e la storia del programma “Motion picture and youth” (o PFS). In particolare, saranno analizzati: il retroterra degli studi sulle comunicazioni di massa e il cinema e il contesto storico-sociale in cui nascono quelle ricerche; le basi scientifiche e gli obiettivi conoscitivi del programma di ricerca; il percorso di selezione, la composizione e i compiti dell’équipe di lavoro; i temi di indagine, gli approcci disciplinari, le metodologie impiegate nei diversi studi; i contenuti delle ricerche condotte tra il 1928 e il 1933; la prima ricezione delle ricerche dei PFS. Questa fase della ricerca sarà sviluppata, in primo luogo, attraverso l’analisi sistematica degli 8 volumi pubblicati da Macmillan tra il 1933 e il 1935 e la ricognizione e l’analisi della letteratura scientifica nazionale e internazionale sui PFS; a questo saranno affiancati lo spoglio sistematico e l’esame dei materiali dell’archivio del Motion Picture Research Council (MPRC) ora disponibili. Nella seconda fase del progetto sarà analizzato il contributo di Frederic M. Thrasher e Paul G. Cressey ai PFS. Sulla scorta dell’esame dell’approccio di Thrasher alla “sociologia educativa”, saranno esaminati: il percorso di definizione dell’oggetto di studio della ricerca condotta dai due sociologi a New York e la sua collocazione nel più ampio “Boys’ Club Study”; i soggetti coinvolti e i risultati conseguiti nella prima fase del lavoro; la ridefinizione dell’impianto teorico-metodologico operata da Paul G. Cressey; i risultati ottenuti nella seconda e più ricca fase della ricerca; le categorie teoriche emergenti; i motivi alla base del contrasto che si determina tra i due ricercatori e i promotori dei PFS; le ragioni che sottendono il mancato o comunque tardivo riconoscimento del loro contributo. Questa fase sarà condotta attraverso l’esame dei contributi editi da Thrasher e Cressey sulla metodologia e i primi risultati della loro ricerca, l’analisi sistematica di alcuni recenti studi internazionali che hanno riportato l’attenzione sul lavoro condotto da Thrasher e Cressey, l’analisi dei materiali dell’archivio del MPRC ora disponibili. La terza fase sarà dedicata all’esame critico di alcuni testi inediti di Thrasher e Cressey dedicati ai risultati della ricerca. Saranno, inoltre, tradotti in italiano alcuni dei loro contributi più significativi, al fine di rendere maggiormente fruibili i contenuti più innovativi dell’approccio allo studio del rapporto tra giovani, cinema ed educazione da loro proposto. Nel corso della quarta fase del progetto di ricerca si procederà ad una valutazione critica del percorso di analisi proposto da Thrasher e Cressey e, nel complesso, del contributo della “sociologia educativa” ai PFS. In primoluogo, si dedicherà specifica attenzione all’approccio metodologico avanzato dai due autori, centrato sulla proposta di studiare gli effetti del cinema nel contesto della “total situation” in cui si svolge la vita quotidiana dei giovani, e al tema dell’educazione informale, da loro considerato il nodo teorico per l’analisi degli effetti del cinema sugli atteggiamenti e i comportamenti dei giovani. In secondo luogo, si procederà al confronto tra i risultati del loro percorso di ricerca e quelli degli altri componenti dell’équipe dei PFS, con specifico riferimento al lavoro di Blumer e degli altri sociologi. Ciò consentirà di verificare coerenze e discontinuità all’interno dell’analisi promossa dal programma “Motion picture and youth” e, più in generale, di poter operare una rivalutazione complessiva dei PFS nell’ambito della ricerca sociologica sui media, le culture giovanili e i processi educativi. Il progetto si concluderà con la stesura di un rapportofinale e la pubblicazione dei risultati nelle forme più opportune.

StrutturaDipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione/DISPC
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.723,00 euro
Periodo29 Luglio 2016 - 20 Settembre 2018
Gruppo di RicercaMERICO Maurizio (Coordinatore Progetto)
CAMMARANO NADIA (Ricercatore)
CRESCENZO NADIA (Ricercatore)
ESPOSITO MARIANO (Ricercatore)