Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

SPRAWL URBANO E VALORI ECONOMICI: UN MODELLO QUANTITATIVO

Il presente studio intende innanzitutto condurre un’analisi diacronica del costruito in una vasta area metropolitana, quale è quella di Napoli e dei suoi Comuni limitrofi. Nella stessa area, opportunamente circoscritta, vengono poi rilevati i valori degli im-mobili urbani a fini residenziali. Tali valori saranno esaminati sia con riferimento alla loro peculiare distribuzione spaziale, sia con riguardo all’epoca di costruzione che caratterizza le singole microzone in cui si ripartisce l’intero territorio.Poiché i meccanismi di crescita urbana sono fortemente correlati alla distribuzione dei redditi sul territorio, ovvero – diametralmente – al suo tasso di disoccupazione, lo sprawl urbano che si produce in un'area e la sequenza spaziale dei valori immobiliari saranno letti alla luce delle mappe territoriali che registrano i redditi da lavoro o capitale e il tasso di disoccupazione. Tali mappe saranno costruite elaborando spazialmente dataset dell’Istat con GIS.La costruzione dei dataset di riferimento sarà sulla base di informazioni ufficiali, fornite in Italia dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) e dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell’Agenzia del Territorio. L’implementazione di Geographic Information Systems (GIS), al livello della singola sezione censuaria e della microzona OMI, permetterà di costruire le ne-cessarie mappe tematiche, dal cui confronto deriveranno i risultati dello studio.

StrutturaDipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione/DISPC
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.965,00 euro
Periodo20 Novembre 2017 - 20 Novembre 2020
Gruppo di RicercaBENCARDINO Massimiliano (Coordinatore Progetto)
NESTICO' Antonio (Ricercatore)
POTENZA GIANLUCA (Ricercatore)
RESCIGNO Giuseppe (Ricercatore)
VALANZANO Luigi (Ricercatore)